Vivere l’anzianità come ricchezza

ARCHIVIO 2008

Progetto realizzato col contributo della

I primi segni dell’invecchiamento cominciano dalla maturità. Dopo i cinquant’anni è il corpo a dirci che si sta avviando verso un cambiamento che dalla maturità ci porterà alla vecchiaia. La menopausa e l’andropausa, sono un
cambiamento importante per il corpo che ha ripercussioni anche sul sistema nervoso e sulla vita psichica di ognuno.
Possiamo paragonarlo, per intensità e mutamenti, al momento dell’adolescenza. Come possiamo fare in modo che dai 50 ai 70 anni ed anche oltre, i cambiamenti inevitabili ed inarrestabili non siano solo fonte di disagio, ma anche di piacere? Come possiamo accompagnare questi mutamenti mantenendo la cura di noi stessi e favorendoli nel miglior modo possibile?

Invecchiare è inevitabile, ma invecchiare bene è un arte che richiede intelligenza, dedizione, capacità di scelta. Con tutte le iniziative che proponiamo in questo progetto, l’intento è proprio quello di fornire occasioni e strumenti che aiutino ad aver un contatto sereno col corpo, con la psiche, con le relazioni, proprio mentre il cammino transita dalla maturità al progressivo invecchiamento.


Scarica il depliant

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi