Sviluppare l’autostima per liberarsi dall’ansia

Ciclo di incontri il giovedì dalle 21 alle 23

L’autostima è la parola che usiamo per definire uno stato psicologico in cui ci sentiamo bene, sentiamo di potere affrontare i problemi senza soccombere, di potere lavorare con entusiasmo e forza per la realizzazione dei desideri. E’ chiaro che sarebbe lo stato ottimale e che quando siamo in tali condizioni, stiamo benissimo. Ci sentiamo vitali, forti, con capacità e possibilità.

E’ facile quindi comprendere, che l’assenza d’autostima invece, nasce da una sensazione di debolezza, che fa percepire le difficoltà come sovrastanti ed irrisolvibili, che vede allontanarsi la possibilità di realizzare i nostri sogni.

La conquista dell’autostima, quindi, richiede di imparare a fortificarsi, a sviluppare un comportamento creativo e dinamico, un rapporto con le emozioni ed i desideri intenso e lucido insieme, abituarsi a perseguire innanzitutto la salute e la felicità cercando immediate soluzioni al disagio.

Se impariamo a pensare a noi stessi come ad un patrimonio prezioso saremo stimolati ad investire energie, tempo, pensiero, cuore e risorse, per curare questo patrimonio, mantenerlo e svilupparlo nel migliore dei modi.

Avere l’autostima con sé, aiuta a procedere in modo solerte e redditizio. Vale quindi la pena di conquistarla, di difenderla, di riconquistarla se l’abbiamo perduta, di studiare e lottare per tenerla sempre con sé.

Aumenteremo così la nostra ricchezza ed anche il piacere e l’agio che la ricchezza porta con sé. La nostra personalità imparerà a gestire la realtà interiore e quella esteriore ed a costruire comportamenti redditizi per l’affermazione e l’evoluzione.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi